Home News Risparmio, 10000 possono rappresentare una buona base di partenza

Risparmio, 10000 possono rappresentare una buona base di partenza

118
0
SHARE

Investire 10.000 euro può rappresentare un passo importante per far fruttare il proprio denaro. Anche se non si tratta di una somma elevata, soprattutto per gli standard di alcuni investimenti, anche con diecimila euro è possibile togliersi qualche soddisfazione. In questa guida analizzeremo tutti i prodotti finanziari che è possibile utilizzare con questa cifra, con tutti i pro e i contro.

Anche se gli obbiettivi e le esigenze possono essere le più diverse, è sempre utile tenere presente determinati punti fermi del mercato, che riguardano tutti. A rendite alte corrisponde sempre un rischio maggiore. Può capitare che i broker ci consiglino investimenti in grado di garantire margini di guadagno stratosferici e, allo stesso tempo, una sicurezza invidiabile. Ebbene non è così: nessun tipo di investimento è sicuro al 100% soprattutto quando le possibilità di guadagno sono elevate.

Niente è gratis nella vita e soprattutto nella finanza, perciò quando il guadagno è allettante significa che il rischio di perdere tutto è ugualmente alto. Di convesso anche ad una sicurezza elevata corrisponde un’altra faccia della medaglia che in questo caso si traduce in rendimenti minori, in alcuni casi vicini allo zero.

Insomma, volete avere l’opportunità di guadagnare tanto? Allora dite addio alla sicurezza sul vostro investimento. Intendete dormire sogni tranquilli? Allora il vostro guadagno potrebbe essere davvero ridotto se non proprio nullo.

In molto decidono di investire 10.000 euro, ma anche cifre maggiori, su strumenti finanziari relativamente ”tranquilli” come i beni rifugio come anche i certificati di deposito e le obbligazioni su strumenti con rating di primo livello. Insomma gli scossoni che ha vissuto il mercato finanziario, negli ultimi anni e che hanno lasciato sul lastrico diversi investimenti hanno insegnato qualcosa a qualcuno. Ma la corsa agli investimenti sicuri ha una conseguenza immediata: il crollo dei rendimenti delle obbligazioni che in alcuni casi sono addirittura negativi.

Investimenti sicuri

Investire 10.000 euro in fondi può rappresentare una scelta adeguata, soprattutto per i promotori finanziari. Il risparmio gestito, però, ha dei pro e dei contro notevoli. Tra i vantaggi possiamo elencare sicuramente la diversificazione degli investimenti attraverso una gestione specializzata. Insomma l’investitore non dovrà muovere un dito, sarà il broker a gestire il tutto.

 Tra gli svantaggi possiamo considerare in primis le commissioni, spesso molto alte. In definitiva possiamo considerare i fondi come un investimento adatto a chi è alla ricerca di una soluzione relativamente semplice. In generale è utile tenere presente che gli investimenti più remunerativi sono, spesso, quelli a lunga scadenza.

Le soluzioni per gli amanti del rischio

Che ne dite di investire 10.000 euro nelle opzioni binarie? Si tratta di una scelta che, è bene saperlo, equivale ad una vera e propria scommessa. I rischi sono altissimi come anche le possibilità di guadagno, anche se per chi non è esperto nella materia riuscire ad ottenere qualcosa è davvero difficile. Insomma una soluzione da prendere in considerazione solo nel caso di alta propensione al rischio. Stesso discorso per il Forex o gli EFT.

Fonte: Come investire 10000 di MigliorConto.info

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here